Comune di Cassiglio

Comune di Cassiglio - via Roma 10 - 24010 Cassiglio (BG)
 

 
Vai al menu della pagina

Informazioni sul territorio

Altitudine: mt.600 s.l.m.

Distanza da Bergamo: km 45

Numero di conto corrente postale: 14116248

intestato a:  COMUNE DI CASSIGLIO - VIA  ROMA 10  24010 CASSIGLIO

 

Al 31 dicembre 2006 il paese contava 120 abitanti.

Cassiglio si dice che prenda il nome da "CASEI", cioè dalle prime sei case esistenti sul territorio.

Cassiglio si estende a monte del torrente Stabina in felice posizione ambientale, in prossimità dello sbocco della Valle Stabina nell'Alta Valle Brembana. I dintorni, di notevole rilevanza escursionistica, consentono all'appassionato della montagna di praticare la disciplina preferita in un ambiente che si qualifica per significativi pregi paesaggistici. Nella "Valle di Cassiglio" è presente un piccolo laghetto artificiale che è meta di molti turisti nel periodo estivo. Da Cassiglio attraverso i boschi si giunge alla "Baita Foier" in circa 1 ora e 30 minuti. Sentiero 101 da Cassiglio, per la "Valle di Cassiglio" si giunge al "Passo Baciamorti" e "Aralalta" in circa 1 ora, proseguendo si arriva al "Rifugio Cazzaniga" in 2 ore.

Su una facciata della chiesa parrocchiale dedicata a San Bartolomeo Ap. è rappresentata una "Danza Macabra" risalente alla seconda metà del XV secolo, attribuita ad Angelo Baschenis. Il santuario dell'"Immacolata" costruito nel 1630 nel periodo della peste, è posto poco prima dell'ingresso in paese. Nel centro del paese sulle pareti della "Casa Milesi" vi sono interessanti affreschi e una raffigurazione della "Danza Macabra" del 1700 circa.




.:: Copyright © 2006 Cassiglio - C.F. 94001130163 - P.Iva 00864330162 - All rights reserved
Sviluppo e realizzazione siti web teamQUALITY ::.
Valid XHTML 1.0 Strict   Validazione CSS W3C   Validazione WAI-A WCAG 1.0